banner
banner
banner

SULMONA – “Complementarità delle risorse ed alimentazione equilibrata: dall’evo antico alla moderna alimentazione”. Questo il tema del convegno che si terrà il prossimo 17 dicembre a Sulmona, organizzato dall’associazione culturale “De Historia” in collaborazione con associazione A.L.B.A. Protagonista sarà il medioevo, epoca da riscoprire secondo gli organizzatori per uno stile di vita più sano. “Torniamo a Sulmona per parlare di Medioevo, un’epoca erroneamente e pregiudizialmente ritenuta buia e poco attenta allo stile di vita”- fa notare Nicoletta Proietti- Presidente di “De Historia”. “Ci rivolgiamo alla popolazione generale, ai tecnici della rievocazione storica, agli studenti degli istituti superiori, per i quali l’incontro è inserito nel filone alternanza scuola – lavoro. Svilupperemo con linguaggio divulgativo insieme agli altri relatori i concetti dei rimedi e dello stile di vita medievali, con parallelismi efficaci con le scelte alimentari e di Lifestyle odierni, a sottolinearne la modernità”. Per combattere le patologie legate a un regime alimentare non sano, le usanze medioevali potrebbero essere una soluzione. Apprezzamenti per l’iniziativa sono arrivati in conferenza stampa dall’assessore comunale Paolo Santarelli, dal Commissario dell’associazione Giostra Cavalleresca Maurizio Antonini e dal Presidente di A.l.b.a. Francesco Fagnani. Il convegno si svolgerà a partire dalle ore 9 presso l’aula consiliare di Palazzo San Francesco.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento