banner
banner

SULMONA – “Traghettare uno spirito positivo per il rilancio della città e per infondere fiducia, facendoci contagiare dall’allegria dei più piccoli, a tutti i nostri concittadini”. Questo l’appello del sindaco di Sulmona Annamaria Casini che stamane ha presentato le manifestazioni legate al Carnevale di Sulmona assieme a Ivan Giampietro e Sabrina Mascio della Venus Entertainment, Candida D’Abate dell’associazione Classe Mista e Alessandro Ginnetti, dipendente dell’ufficio cultura. Un carnevale lungo tre giorni quest’anno con la novità del teatro per i più piccoli e per le scuole che si va ad aggiungere allo storico appuntamento della Mascherina d’Argento, in programma domenica 26 febbraio alle ore 16 presso il Teatro Caniglia e alla sfilata dei carri allegorici di martedì 28 febbraio, il giorno di Carnevale. “Finalmente una buona notizia per Sulmona”- ha esordito il primo cittadino in conferenza stampa. Candida D’Abate ha sottolineato l’importante che riveste il teatro per i ragazzi come funzione sociale che coinvolge e aggrega. Lo spettacolo, ideato da Classe Mista e promosso dalla cooperativa Nos, si svolgerà alle ore 11 di lunedì 27 e martedì 28 febbraio al Cinema Teatro Pacifico. Saranno 49 invece le mascherine in gare domenica al Teatro, alcune prenotazioni sono già arrivate da fuori regione. Iscrizioni e ingresso gratuito con raccolta fondi per la Casa Famiglia Nazareth di Pacentro. La kermesse sarà presentata dal conduttore rai Luca Di Nicola. Special guest la cantante di Lanciano Ilaria Laudadio con i gemelli Caruso e il mago Foster. “Anche quest’anno i bambini potranno sbizzarrirsi e divertirsi”- annuncia Ivan Giampietro- mentre la macchina organizzativa entra nel vivo. La tre giorni si chiuderà il 28 febbraio con la sfilata dei carri allegorici. Il corteo partirà alle 14 da piazza Tresca, proseguendo per corso Ovidio, Porta Napoli, parte di viale Mazzini per poi concludersi in piazza Garibaldi dove ci saranno musica, divertimento e premiazioni con i dj Renatino e Maltese. Un carro sarà dedicato, probabilmente, a Ovidio nell’anno del bimillenario. Iscrizioni ancora aperte presso l’Agenzia Viaggi Giampietro. Per la Mascherina d’Argento le adesioni si accettano fino alle 12 del 25 febbraio. Possono partecipare i bambini da 2 ai 10 anni. Per il giorno di Carnevale c’è tempo fino alle 12 del 27 febbraio. Tre le categorie in gara: carri allegorici, gruppi in maschera e gruppi scolastici in maschera. Sono previsti premi in denaro per i vincitori che oscillano dai 100 ai 300 euro. Che il Carnevale cominci.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com