banner
banner

SULMONA – “Per me tornare in Abruzzo e, in particolare in Valle Peligna, è come tornare a casa. Da anni sono devota della Madonna della Libera e poi sono stata a Sulmona all’inizio della mia carriera e mi ha portato fortuna”. E’ un fiume in piena di simpatia e cordialità Emanuela Aureli, la famosa attrice-imitatrice della tv, che oggi pomeriggio è arrivata in città e ha visitato il vertical store Don The Fuller di via Roma a Sulmona. Dopo una visita del centro storico l’imitatrice ha salutato i giovani partecipanti al torneo di scacchi organizzato dal sestiere di Porta Manaresca, proprio in via Roma poi ha concesso autografi e selfie con ai suoi ammiratori. A fare gli onori di casa le titolari del verticale store Don The Fuller, Silvia e Antonella Tirimacco che hanno sottolineato l’importanza del brand totalmente prodotto in Abruzzo. Ad attendere la Aureli, che stasera alle 22 terrà uno spettacolo a Pratola Peligna organizzato dal comitato festeggiamenti Sant’Antonio, persone di tutte le età. “Per me il rapporto con il pubblico è fondamentale”, ha sottolineato la Aureli, “poiché trasmette forza e entusiasmo. Incontrare gente simpatica e cordiale è per me un immenso piacere. Apprezzo molto questa parte di Abruzzo, anche per la spiritualità che rappresenta. Io sono devota della Madonna della Libera e il mio amico Roberto Ruggiero, praticano doc, ogni anno mi regala un’ immagine sacra quando, nel mese di maggio, c’è la festa a Pratola Peligna”. La Aureli ha visitato anche il punto vendita di Peppino Tirimacco, maestro orafo e punto di riferimento di molti artigiani del settore. E’ attesa intanto questa sera per lo show nel centro peligno. La presenza della regina della comicità italiana è stata voluta a tutti i costi dal Comitato S. Antonio di Padova di Pratola Peligna, dal Presidente Giorgio D’Andrea e da Quirino Cianfaglione. A.D.A.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com