banner
banner

SULMONA – Riaprire un tavolo per avviare un’opera di ristrutturazione dello storico mercato di piazza Garibaldi si può. Parola dell’assessore comunale alle politiche del commercio Cristian La Civita. L’annuncio è arrivato ieri a margine della presentazione della guida della sede provvisoria del mercato, ubicata fino al 10 agosto in zona Tribunale. “Noi dobbiamo riavviare un dialogo con tutti coloro che operano all’interno del mercato che è un patrimonio storico-culturale della nostra città”, rimarca l’assessore. “Va fatto con gli operatori e chiedo una certa elasticità per produrre qualcosa”, incalza La Civita. “Già nell’amministrazione Federico affrontammo questo problema e non riuscimmo a trovare una soluzione, ma ora a settembre ci riproviamo”, aggiunge l’assessore. Lo storico mercato della piazza negli ultimi tempi ha subito il triste fenomeno dell’impoverimento. Quasi metà degli ambulanti hanno fatto le valigie perché la piazza ha perso il potere d’acquisto. Gli stessi esercenti in una recente intervista su Onda Tg hanno chiesto all’amministrazione comunale di studiare un piano di rilancio, soprattutto al livello di marketing e di turismo. Per puntare sulla qualità dei prodotti va avanti nel frattempo l’iter avviato dalla Confesercenti che punta a far riconoscere il mercato di Sulmona nella categoria dei “mercati storici”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com