banner
banner

SULMONA – Si sono autotassati, mettendo una quota dai 30 a 50 euro, per portare musica e intrattenimento anche nella zona sud del centro storico, nel corso della due giorni di “Piano piano per Sulmona”, la kermesse che sta riscuotendo un grande successo. L’iniziativa parte dai commercianti di corso Ovidio, la zona che va da piazza Del Carmine all’arco di Porta Napoli, che hanno esposto la merce lungo il corso, creando un lungo serpentone di prodotti. Un vero e proprio salotto che non è passato inosservato, tanto da catturare l’attenzione dei tanti turisti che in queste ore affollano la città. Quello lanciato dai commercianti è un chiaro segnale di inversione di tendenza. “Vogliamo far capire che è necessario e importante far vedere un corso interamente animato e popolato, senza alcuna interruzione e senza differenza fra zona sud e zona nord”, spiegano in coro gli esercenti. “E’ un gesto che dimostra che vogliamo essere collaborativi. L’auspicio è che questa iniziativa sia uno stimolo per le istituzioni e per le associazioni che organizzano eventi perché anche questa parte del centro storico venga presa in considerazione”, chiosano i commercianti.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com