banner
banner
banner

È terminata la tournee in Spagna del Sulmona Futsal. Giocatori, staff tecnico e dirigenziale hanno trascorso una vacanza premio ad Almeria, ospiti dell’imprenditore Antonio Santacroce, Presidente della squadra, per festeggiare la promozione in serie B.

Sono stati giorni di incontri e visite che hanno avuto come ultimo atto l’accoglienza nella sede della Provincia di Almeria. Presente Jose Antonio Garcia, assessore provinciale allo sport, che ha ringraziato la delegazione sulmonese per la visita ad Almeria, ma, soprattutto, Santacroce per aver organizzato il tutto. “Se verrete promossi in A2 tornerete tutti qui ad Almeria”, ha dichiarato Garcia invitando i giocatori a tornare in un’ottica di valorizzazione di Sulmona oltre i confini nazionali. Nei giorni in Andalusia i ragazzi del Sulmona Futsal sono scesi in campo contro due squadre locali. Prima per sancire un gemellaggio con gli spagnoli dell’El Ejido, omaggiati dalla dirigenza del Sulmona Futsal con una targa, una maglia della squadra ed i confetti. Poi la squadra di Benjamin Fonte ha affrontato lo Sporting Almeria, reduce dalla vittoria nei play off contro il Torremolinos. Così come nella precedente amichevole l’occasione è stata utile per sancire rapporti e collaborazioni nel segno dello sport. In serata c’è stata la visita a sorpresa alla squadra italiana dell’attaccante dell’Almeria, Sadiq Umar, ex della Roma, del Bologna e del Torino. “Sono stato onorato della sorpresa che ha voluto farci Umar. Questi giorni ad Almeria aprono orizzonti importanti. La nostra è una società che passa dall’essere un gruppo di amici a dei professionisti”, ha dichiarato il Presidente Santacroce. “Sulmona merita scenari nazionali e internazionali. In questi tre anni, nonostante la pandemia, abbiamo fatto un miracolo. Almería è una terra accogliente. Sulmona è una terra poetica. Abbiamo gli stessi colori, il matrimonio è fatto. Ora non ci resta che continuare a sognare e vincere il campionato di serie B”.

 red

banner

Lascia un commento