banner
banner

Si svolgerà a L’Aquila una due giorni dedicata al tema della “Mobilità attiva e infrastrutture sostenibili, piani e finanziamenti verso la multi-modalità”, convegno organizzato dalla Presidente ANCE Giovani L’Aquila, Eleonora Laurini, in cui si discuterà dell’adeguamento improrogabile che il settore edilizio deve effettuare per adeguarsi alle nuove esigenze di risparmio energetico e di basso impatto ambientale. Il convegno è previsto per il 9 settembre prossimo alle ore 10.00 presso l’auditorium Claudio Irti di ANCE L’Aquila e vedrà la partecipazione in streaming del Ministro del MIMS, Enrico Giovannini, richiamato dal confronto con i giovani imprenditori sui temi forti del PNRR.

Il giorno successivo, 10 settembre, la Presidente Laurini e il suo Comitato Giovani accompagneranno tutti i membri della Presidenza del Consiglio dei Giovani di ANCE nazionale, guidati dalla Presidente Angelica Donati, alla scoperta del territorio con i suoi hub scientifici, il Piano della Mobilità Urbana, i cantieri della ricostruzione e, perché no, delle delizie gastronomiche e del turismo montano. Il tour vedrà momenti fattivi di mobilità sostenibile su alcune tratte percorse con biciclette a pedalata assistita messe a disposizione del Comune dell’Aquila che ha dato il patrocinio alla due giorni, insieme a GBC Council Italia. Collaborano all’organizzazione dell’evento l’Università dell’Aquila con il DICEAA, la FIAB, Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e l’ordine degli Ingegneri di L’Aquila che rilascerà i crediti formativi per gli iscritti partecipanti al convegno del 9 settembre.

Laurini ha ringraziato tutti i partner organizzativi ed in particolare il Presidente senior di ANCE L’Aquila Gianni Frattale, sempre disponibile a sostenere le attività associative dei giovani, il quale ha posto l’accento sull’importanza di cogliere le opportunità del PNRR per rendere più smart le nostre città passando anche per un rinnovamento e sviluppo del comparto edile.

“Il momento è propizio – la considerazione di Laurini – in termini di finanziamenti, di progetti e di bandi PNRR, per comporre virtuosi scambi tra imprese, tecnici, Associazioni di categoria e cittadini, al fine di affrontare insieme il cambiamento collettivo che la nuova realtà mondiale ci richiede. Gli imprenditori aquilani non si faranno trovare impreparati”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com