banner
banner
banner

Il Comune dell’Aquila, tramite l’Assessorato alle politiche sociali e educative, intende supportare le famiglie con figli tra i 6 e i 17 anni attraverso una rete di associazioni che svolgono attività socio ricreative e psico educative per ragazzi e adolescenti. Sono 4 le associazioni che hanno aderito all’iniziativa: APS “Educazione al Benessere”, ASD “Basket 2K5”, APS “Centro Studi La Meta” e Opera San Giovanni Bosco, per un totale di 40 posti disponibili. Per i più piccoli è stato pensato il servizio “Dopo…la scuola”, che riguarda attività socio ricreative e psico educative per il tempo libero e si rivolge agli alunni che frequentano le scuole elementari e medie (indicativamente da 6 a 13 anni) con priorità per coloro che presentano difficoltà scolastiche e/o difficoltà di accesso alle attività del tempo libero per motivi abitativi, economici e/o socio relazionali. Il “Centro Aggregativo per adolescenti”, invece, è indirizzato a ragazzi più grandi (indicativamente 14-17 anni) con organizzazione calibrata in modo più rispondente alle esigenze di tale fase evolutiva. Le famiglie interessate, con minori di età compresa tra i 6 ed i 17 anni, residenti nel comune dell’Aquila, possono inoltrare la richiesta di iscrizione entro lunedì 19 dicembre, secondo una delle seguenti modalità: a mezzo PEC all’indirizzo politichesociali.cultura@comune.laquila.postecert.it, mediante raccomandata con avviso di ricevimento da indirizzare a “Comune dell’aquila, via Aldo Moro, 30 – 67100 – L’Aquila” oppure tramite consegna a mano presso il protocollo della sede comunale di via Aldo Moro. Per maggiori informazioni sul bando e per scaricare il modulo di domanda è possibile consultare il seguente link: https://www.comune.laquila.it/archivio19_cs-avvisi_0_916.html

banner

Lascia un commento