banner
banner

Promosso dal Ministero della Cultura, a Civitaretenga, frazione di Navelli, la Cooperativa Oro Rosso promuove il progetto C.On.Ven.T.U.S. che, da marzo a luglio, realizzerà una serie di laboratori e residenze artistiche finalizzate alla realizzazione di un grande evento finale che andranno a coinvolgere un ampio pubblico a partire dagli abitanti di Civitaretenga e Navelli. In questi giorni il TeatroVagante è immerso in una intensa sessione di studio e ricerca creativa sostenuta dal Teatro Stabile d’Abruzzo, affiatato partner di progetto insieme al Comune di Navelli, l’Università degli Studi dell’Aquila e la Fondazione Silvio Salvatore Sarra. Il primo appuntamento aperto al pubblico sarà una sessione residente di 3 giornate professionali di studio dal titolo “Arte è Partecipazione – I processi artistici come motore di rigenerazione dei luoghi e delle comunità” che dal 3 al 5 maggio rifletteranno sull’impatto dei processi artistici nella riattivazione dei territori e sul loro potenziale nel contrasto allo spopolamento degli abitati o alla loro gentrificazione.

L’evento è curato da Federico Toso, responsabile del settore Outdoor Arts e Circo di Doc Servizi, e risponde alla missione di promozione e sviluppo della Rete Doc, network di professionisti della cultura e della creatività basato sui valori del modello cooperativo. Le giornate saranno guidate in sinergia con la Federazione Nazionale Arti in Strada, mentor di progetto, e si innesteranno nel solco del proprio ruolo internazionale di promozione di un rapporto costruttivo tra arte e spazio pubblico. Conventus dà voce e forza a un territorio ricco di risorse amplificando la sua vocazione culturale e portando una piccola comunità e i luoghi che vive al centro dell’attenzione nazionale. Per maggiori dettagli sul programma e per saperne di più sul progetto è attivo il sito https://www.conventus.it/.

Lascia un commento