banner
banner

Nuovo appuntamento con la Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” che , per la 77ma stagione concertistica, onora la Giornata della Memoria con la presentazione di un progetto in prima esecuzione assoluta. Un percorso poetico, letterario e musicale, che prende vita dalle parole di Primo Levi, Anna Frank e Liliana Segre, e che viene ampliato dalla “memoria” di artisti nati in famiglie di origine ebraica come Leonard Cohen e Bob Dylan, così come dalle sensibilità e dalle storie presenti nelle canzoni di Franco Battiato e Massimo Bubola. Dalle melodie tradizionali klezmer fino alla straordinaria rielaborazione di John Williams per il film “Schindler’s list”, le suggestioni musicali sono interpretate dalla voce inconfondibile di Eleonora Bianchini insieme a due musicisti eccezionali, il contrabbassista Enzo Pietropaoli ed il pianista Julian Oliver Mazzariello.

I tre artisti che provengono dal jazz, sia classico che sperimentale, hanno sensibilità artistiche complete e multiformi, che consentono loro di lasciarsi coinvolgere in progetti innovativi ed originali come questo proposto dalla Società Aquilana dei Concerti.

Il concerto sarà dedicato al musicologo Guido Zaccagnini recentemente scomparso. Guido era particolarmente legato alla Barattelli e nella sua attività di studioso e divulgatore ha sostenuto la necessità della “memoria” in tutti gli ambiti della conoscenza, e in particolare verso quei momenti della storia che hanno contrassegnato in maniera terribile il cammino dell’umanità intera.

Ciò che ha spinto la Barattelli quest’anno a sostenere fortemente un progetto originale per la Giornata della Memoria, è una considerazione ampia della Memoria, che guarda anche a quanto sta accadendo nel mondo, alle guerre e alle tremende distruzioni in atto. La “Memoria è un fiume che sempre scorre”, titolo dell’evento, ricorda il passato, ma appartiene all’oggi: “Noi siamo la nostra memoria. Senza la nostra memoria, tutto quello che è accaduto, è come se non fosse mai accaduto” (Sandro Cappelletto – Enzo Pietropaoli).

L’appuntamento è per venerdì 27 gennaio all’Auditorium del Parco con inizio alle ore 18.

banner

Lascia un commento