banner
banner

SULMONA – Giunge finalmente a conclusione la vicenda degli otto lavoratori del verde pubblico e della manutenzione delle strade senza stipendio da ottobre 2015. Dopo il lungo iter che ha portato alla rescissione del contratto con la cooperativa e ai decreti ingiuntivi, mancava una firma degli uffici comunali per sbloccare una volta per tutte la situazione. Firma che è arrivata proprio in queste ore, dietro sollecitazione dei lavoratori che si sono recati a Palazzo San Francesco, incontrando il sindaco di Sulmona Annamaria Casini. “Abbiamo chiesto solo di stringere i tempi per ottenere una retribuzione che aspettiamo da troppi mesi”, hanno detto in coro i lavoratori. E’ stato necessario l’intervento del Segretario Gianpaolo Santopaolo e della consigliera comunale Roberta Salvati per risolvere il problema puramente burocratico. “Grazie a un lavoro di squadra questa lunga vicenda volge all’epilogo. Il mio ringraziamento va agli uffici comunali per aver cooperato con noi in queste ore”, sottolinea Salvati. “Abbiamo a cuore i nostri fornitori e mi sento di rassicurare tutti in tal senso”, ha aggiunto il sindaco Casini.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com