banner
banner

“Nell’ottica di una città che sia sempre più attrattiva e accogliente, dotata di servizi e anche vicina alle esigenze di chi lavora e questi servizi contribuisce a fornirli, non è più rinviabile una soluzione strutturale al problema di un posteggio Taxi che sia dignitoso, funzionale e all’altezza di una città capoluogo di regione e meta di flussi turistici anche internazionali”. Lo dichiara Marcello Dundee, consigliere di ‘Coraggio Italia’ al Comune dell’Aquila. “E’ impensabile che una città come L’Aquila, con la sua estensione territoriale e la sua vocazione turistica – prosegue Dundee -, veda il servizio Taxi, che è a tutti gli effetti un servizio di trasporto pubblico, operare senza postazioni adeguate dal punto di vista sia della funzionalità sia del decoro. Incontrerò già da domani una delegazione dei tassisti per raccogliere le loro esigenze dettate dall’esperienza del lavoro sul campo e ragionare delle possibili soluzioni da proporre. Sono certo che con il sindaco Biondi e l’amministrazione – conclude il consigliere – troveremo il modo giusto per mettere gli operatori nelle condizioni di lavorare al meglio e offrire agli utenti, turisti o residenti che siano, un servizio all’altezza delle ambizioni che la città coltiva e quotidianamente persegue nella sua azione di rilancio”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com