banner
banner
banner

Sulmona – Oltre quattrocento atleti gareggeranno sabato 10 e domenica 11 settembre a Sulmona per contendersi un posto ai Campionati italiani cadetti che, dopo la scorsa edizione nel capoluogo peligno, si svolgeranno quest’anno a Cles nel Trentino. La competizione sarà valida inoltre come prova indicativa per l’ammissione alle finali nazionali allievi dei campionati di società e per il Trofeo Abruzzo di marcia. “Un altro evento – si legge in una nota – affidato dalla Federazione all’Asd Amatori Atletica Serafini che qualifica lo sport nella nostra città in un momento di grande esaltazione per le gesta dimostrate dai grandi atleti in occasione delle recenti Olimpiadi di Rio”. Teatro di scena sarà il complesso sportivo Nicola Serafini in località Incoronata. Entrambe le giornate avranno un programma completo di gare a partire dalle 15 con la partecipazione anche degli atleti sulmonesi dell’Amatori Serafini che recentemente hanno dimostrato di essere in piena forma ed altamente competitivi nei vari meeting organizzati sul territorio nazionale come Ludovica Di Cesare e Luigi Marrese nei m. 80 piani e Giorgia Calabrese nella staffetta 4×100 che si sono imposti nello scorso fine settimana al Meeting nazionale Città di Isernia. L’evento sportivo di sabato e domenica prossimi rappresenta un’altra tappa del lungo percorso dell’atletica di qualità iniziato nel 1993, giunto ora al 23° Meeting Città di Sulmona. Il prossimo appuntamento riguarderà una manifestazione internazionale nell’ambito del bimillenario di Ovidio.

Domenico Verlingieri

banner

Di Ads

Lascia un commento