banner
banner

Raiano – Ha fatto tappa a Raiano la lunga marcia per L’Aquila promossa dal Movimento Tellurico. L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, collega due località colpite duramente dal terremoto: San Giuliano di Puglia ed il capoluogo abruzzese. L’obiettivo è quello di unire idealmente l’evento sismico del 2002 in Molise con quello del 2009 che distrusse L’Aquila. Tema centrale quest’anno della marcia è la sicurezza nelle scuole a partire dalla questione antisismica. Muove in questa direzione a Raiano l’edificazione del nuovo plesso scolastico che rientra nei progetti messi in atto da sei anni per la ricostruzione. E’ stata sottolineata la necessità di avviare, a livello nazionale, una campagna di messa in sicurezza antisismica degli edifici non ancora a norma. I partecipanti alla marcia sono stati accolti dalla locale amministrazione. Il sindaco Marco Moca ha sottolineato l’alto valore del significato dell’iniziativa. La marcia dura in totale quattordici giorni e si concluderà a L’Aquila venerdì prossimo 8 luglio.

D.V.

Di Ads

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com