banner
banner

La Giunta regionale, nell’ambito del POR FSE Abruzzo 2014-2020.Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione”, ha approvato la scheda di Intervento Covid-3-Sostegno ai lavoratori maggiormente colpiti dagli effetti di sospensione delle attività scolastiche durante il lockdown. Si tratta di lavoratori impegnati nelle mense e nella pulizia delle scuola. Le risorse totali ammontano ad 1 milione e mezzo di euro.

E’ stata data, poi, attuazione all’Accordo tra il presidente della Regione Abruzzo ed il Ministro per il Sud e la Coesione territoriale del 16 luglio 2020 riguardo alla Riprogrammazione delle risorse FSC 2014-2020 del Decreto Crescita ed alla legge regionale n. 32/2020 sulla Ripresa dei traffici aerei. Nello specifico, è stato disposto l’utilizzo delle risorse individuate nella macro area “Investimenti nel settore del trasporto per far fronte alla situazione emergenziale”, per il finanziamento dell’intervento diretto a favorire la ripresa dei traffici aerei e turistici gravemente compromessi a seguito dello stato di emergenza dovuto alla diffusione epidemiologica da Covid-19.

Sulla base della legge regionale n.5/2011 che ha disciplinato le procedure di individuazione e di riconoscimento dei Distretti Agroalimentari di Qualità, è stato, inoltre, riconosciuto il Distretto Agroalimentare di Qualità “Prodotti Ittici d’Abruzzo”.

L’Esecutivo regionale ha deciso di accogliere  favorevolmente la  richiesta del Comune  di  Pescara denominata “TRASH  People” che persegue l’obiettivo di diffondere e valorizzare i nuovi modelli sostenibili di produzione  e  consumo anche  al fine  di  rendere consapevole la popolazione dei processi che attengono alle scelte e all’uso consapevole delle risorse.

Approvati, infine, i criteri e le modalità di erogazione dei contributi a fondo perduto per le spese di funzionamento di enti e associazioni di promozione sociale che operano sul territorio abruzzese.

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com