banner
banner
banner

Il Capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Abruzzo Sara Marcozzi e il Vicepresidente del Consiglio regionale Domenico Pettinari, i consiglieri regionali Pietro Smargiassi, Francesco Taglieri e Giorgio Fedele affermano quanto segue: “Parlare oggi di dialogo aperto e alleanza con il Movimento 5 Stelle, per quanto concerne le prossime elezioni regionali, è quantomeno prematuro da parte del Segretario regionale del PD, Michele Fina. In Regione Abruzzo siamo concentrati sul lavoro nei territori e sulle istanze da portare in aula nell’interesse dei cittadini abruzzesi. Non abbiamo partecipato a nessun tavolo e non abbiamo in programma di farlo nel prossimo futuro. Inoltre ci chiediamo da chi siano ispirate le affermazioni di Fina, visto che a oggi il Movimento 5 Stelle non ha un segretario legittimato a parlare e trattare sulle questioni regionali. Se le elezioni amministrative hanno portato a un’unione di intenti sui temi in alcuni comuni non è scontato che queste condizioni si verifichino anche per quanto riguarda le tematiche regionali. Probabilmente se il Partito Democratico spinge sull’acceleratore è perché ritiene utile l’appoggio del Movimento, ma fin quando non ci saranno sul tavolo temi e intenti utili, non al partito ma ai cittadini, nulla può essere dato per scontato. Abbiamo sempre lavorato a testa bassa per il bene comune e non certo per garantire l’elezione di qualcuno e così continueremo a fare così”. 
 

banner

Lascia un commento