banner
banner

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, questo pomeriggio, ha partecipato, a Farindola, nella chiesa di San Nicola Vescovo, alla cerimonia in memoria delle vittime della tragedia di sei anni fa a Rigopiano, in cui morirono 29 persone a seguito del crollo dell’hotel.

La cerimonia si sarebbe dovuta svolgere, anche quest’anno, a Rigopiano ma non c’erano le condizioni di sicurezza a causa delle avverse condizioni meteo.

“La Regione Abruzzo – ha esordito Marsilio -rinnova i sentimenti di vicinanza, di solidarietà umana e personale a tutte le famiglie delle vittime ed ai loro parenti. È assolutamente doveroso – ha aggiunto – dedicare questa giornata alla memoria di quanti non sono più tra noi a seguito di quella immane tragedia così come è importante rinnovare l’impegno solenne che quello che è avvenuto non accada mai più. La Questura ci ha comunicato che non c’erano le condizioni di sicurezza necessarie per salire a Rigopiano – ha concluso il presidente – ma è stato lo stesso un momento molto intimo e commovente”.

banner

Lascia un commento