banner
banner

SULMONA – Altri cinque casi alla clinica San Raffaele di Sulmona, sorveglianza attivata in quattro scuole del territorio e un record di contagi di 45 casi accertati che non trova precedenti. E’ questo il bilancio del Coronavirus per la giornata di oggi 8 novembre. E’ stata un’altra “domenica bestiale” che ha fatto registrare una nuova impennata di contagi con numeri da capogiro. Mai si era toccata una soglia così alta sul territorio peligno-sangrino, nemmeno ai tempi del lockdown. Tra i positivi di oggi ci sono quattro persone riconducibili alla clinica San Raffaele dove si riaccende il focolaio dopo la brutta esperienza della scorsa primavera. Tra degenti e operatori al momento salgono a nove i casi accertati, compresa la paziente di Isernia domiciliata nella struttura sanitaria, risultata positiva lo scorso venerdì anche se la comunicazione ufficiale è arrivata solo oggi. Altre persone sarebbero in attesa del riscontro del tampone molecolare. Dalla clinica in questi giorni hanno fatto sapere che l’accertamento dei nuovi contagi si è reso possibile grazie a un’azione di screening periodico. Degenti e operatori vengono sottoposti al tampone rapido a cadenza settimanale. Una procedura che permettere di monitorare costantemente la situazione ma il numero dei contagi sta comunque assumendo dei contorni importanti che devono far mantenere alta l’attenzione. Il virus continua a fare breccia anche nell’ambiente scolastico, seppur non sempre direttamente, con altri studenti e docenti risultati positivi. Oggi è stata predisposta la sorveglianza attiva per una classe della scuola dell’infanzia “Di Nello” e per una classe della scuola primaria “Lola Di Stefano”. In isolamento anche un’altra classe della scuola media Ovidio. Due casi si sono registrati nella scuola “Regina Margherita” di Sulmona con il plesso scolastico che risulta chiuso a titolo precauzionale da giorni proprio per la stabilizzazione del quadro epidemiologico. Nell’elenco della sorveglianza attiva sono finite anche alcune classi dell’istituto “Maestre Pie Filippini” dopo alcuni contagi accertati negli ultimi giorni. Una situazione surreale. Le classi che continuano con la didattica in presenza si contano quasi sulle dita di una mano. E come se non bastasse è arrivata la doccia fredda dei 45 nuovi casi Covid in Centro Abruzzo, intercettati grazie alla scrupolosità e alla diagnosi del servizio di prevenzione Asl che sta cercando di non lasciare nulla al caso, nonostante i ritmi al cardiopalma e la mole di lavoro ai limiti del paradosso. I 45 nuovi positivi sono domiciliati a Sulmona (21), Pratola Peligna (6), Pettorano sul Gizio (4), Secinaro (2), Bugnara (2), Raiano (2), Castel Di Sangro (1), Anversa degli Abruzzi (1), Castelvecchio Subequo (1), Pacentro (1), Prezza (1), Cocullo (1), Pescasseroli (1) e Scontrone (1). Per un uomo di Secinaro, che era stato ricoverato nella stanza del pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona, si è reso necessario il trasferimento presso l’ospedale gemello del Santissima Annunziata di Chieti. La donna di Scontrone, la cui positività è stata accertata nell’ospedale di Castel Di Sangro, è in attesa di ricovero al pari di altre tre persone che si trovano nell’ex pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona. Per il nosocomio peligno è stata un’altra giornata movimentata. Tre pazienti sono entrati nell’area triage, altri due in attesa della diagnosi e un altro sospetto nella shock room del pronto soccorso dove i ricoveri fuori protocollo diventano quasi un’abitudine. Le prossime ore saranno decisive per verificare la tenuta del sistema territoriale e ospedaliero. Già da domani si toccherà con mano se arriveranno i rinforzi per la prevenzione in affanno e se si comincerà a smuovere qualcosa in ospedale. L’ipotesi di zona rossa è stata discussa ieri per l’area della marsica ma anche in Valle Peligna la curva si è alzata in modo esponenziale negli ultimi giorni e per l’inversione di tendenza, al lordo degli interventi attesi dall’alto, non si può che rilanciare un appello alla responsabilità.

Andrea D’Aurelio

MAPPA DEI POSITIVI
Sulmona 151, Castel Di Sangro 40, Villalago 21, Pratola Peligna 19, Pescasseroli 15, Raiano 14, Pettorano sul Gizio 13, Pacentro 12, Scanno 11, Roccaraso 8, Civitella Alfedena 7, Villetta Barrea 7, Rivisondoli 4, Bugnara 5, Introdacqua 4, Vittorito 3, Prezza 3, Anversa degli Abruzzi 3, Secinaro 3, Roccacasale 2, Campo di Giove 2, Pescocostanzo 2, Alfedena 2, Scontrone 2, Barrea 1, Goriano Sicoli 1, Castelvecchio Subequo 1, Cocullo 1

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com