banner
banner
banner

SULMONA – Dati incoraggiati sull’andamento dell’epidemia. In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3078 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo e dall’Università di Chieti. Rispetto a ieri si registra un aumento di 6 casi su un totale di 1189 tamponi analizzati (0.5 per cento di positivi sul totale). Nella giornata di ieri i positivi erano stati 25 su un totale di 1157 tamponi analizzati (2.2 per cento). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 351 pazienti deceduti (+3 rispetto a ieri) e 1014 dimessi/guariti (+60 rispetto a ieri). I 6 casi di oggi si riferiscono 0 alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 3 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 3 alla Asl di Pescara e 0 alla Asl di Teramo. Quadro invariato nell’area peligno-sangrina: 62 dell’area Peligna (10 ricoverati non in terapia intensiva, 0 in terapia intensiva, 21 in isolamento domiciliare, di cui 3 in altra Asl, 28 guariti e 3 deceduti) 19 dell’area Sangrina (3 ricoverati non in terapia intensiva, di cui 1 in altra Asl, 0 ricoverati in terapia intensiva, 7 in isolamento domiciliare, 8 guariti e 1 deceduto).

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento