banner
banner

Da Guido Angelilli riceviamo e pubblichiamo. “Ci abbiamo creduto, abbiamo lottato e il risultato che abbiamo raggiunto 3746 preferenze è, per noi, un esito degno di nota che ci dà motivo di speranza e ci incoraggia a continuare a lavorare duramente per raggiungere i nostri obiettivi. Le 3743 preferenze, per cui ringrazio le abruzzesi e gli abruzzesi, ci hanno detto che stiamo andando nella giusta direzione. Aver lavorato insieme a tanti per ricostruire un progetto politico credibile, dimostra come, continuando su questa strada, possiamo affrontare le sfide future con fiducia e determinazione. Adesso, sebbene delusi, certamente, dalla sconfitta della coalizione che ha sostenuto il professore D’Amico al quale va il nostro sentito ringraziamento per aver dimostrato, durante la campagna elettorale, coraggio e determinazione; crediamo che, ora, sia doveroso per noi capitalizzare il grande lavoro fatto insieme a buona parte del territorio da cui dobbiamo ripartire. Per questo è nostra intenzione convocare, in settimana, una assemblea del Centro Abruzzo per fare l’analisi del voto e per verificare se sussistono le condizioni per mettere su una piattaforma politica con l’arduo compito di radunare le forze e guardare al futuro. Questo il mio primo impegno: per riflettere sulle lezioni apprese e per pianificare il futuro, con determinazione”

Lascia un commento