banner
banner

PRATOLA PELIGNA– Avrebbe preso il bus diretto a Roma Tiburtina da Pratola Peligna il 73 enne che ieri ha fatto perdere le sue tracce. Da quasi 24 ore Carabinieri, Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e Protezione Civile hanno perlustrato la zona e lo hanno cercato dappertutto, allestendo una centrale operativa in piazza Primo Maggio. Dalle indagini di Polizia Giudiziaria sarebbero emersi però alcuni testimoni che hanno riferito alle forze dell’ordine di aver visto Roberto Giangiulio, ieri mattina, salire sul bus diretto a Roma. Le ricerche a questo punto cessano nella zona, mentre sul caso continuano ad indagare i militari della stazione di Pratola Peligna. La sua foto nel frattempo ha fatto il giro dei social. Numerose le manifestazioni di solidarietà arrivate dal popolo pratolano e non solo. Tutti sperano di riabbracciare Roberto il prima possibile.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com