banner
banner

SULMONA – Circa 150 studenti del Polo Umanistico “Ovidio” hanno ricevuto il diploma di certificazione Cambridge, dopo aver superato la prova d’esame svoltasi nello scorso mese di giugno. La consegna degli attestati è avvenuta nei giorni scorsi nel corso di una cerimonia che si è svolta nell’aula magna del Liceo Mazzara, alla presenza di Vittoria Liberatore e Fabrizio Buoncompagno, docenti referenti del progetto. L’Istituto d’Istruzione superiore “Ovidio”- diretto dal Dirigente Scolastico Caterina Fantauzzi- è accredito come sede di corso e d’esame del Cambridge, una qualifica spendibile immediatamente nell’università e nel mondo del lavoro. “E’ indubbiamente un’ottima carta di presentazione per qualsiasi avvenire”- ha sottolineato la professoressa Liberatore- ricordando che “si tratta di un livello di preparazione apprezzato in Italia e all’estero”. I liceali- come ha ricordato il professor Buoncompagno- vengono esaminati direttamente da un’apposita commissione Cambridge. Quest’anno il risultato può dirsi senza dubbio soddisfacente, dal momento che il 92% degli studenti ha superato la prova, portando a casa la certificazione, prezioso elemento del curriculum vitae. Su 170 iscritti sono passati infatti in 150. Anche le iscrizioni, rispetto agli anni passati, sono in crescita.  Con il progetto non solo il Polo “Ovidio” promuove e rafforza lo studio e la dimestichezza con la lingua inglese ma guarda al futuro degli studenti nonché alla loro crescita professionale e intellettuale.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento