banner
banner

SULMONA – Sono partiti alla volta di Almeria con l’intento di ritrovare un amico e passare qualche giorno di vacanza ma non hanno saputo rinunciare agli arrosticini, ambasciatori dell’Abruzzo in Europa e nel mondo, tant’è che hanno caricato canalina (non di grandi dimensioni) e prodotti nei bagagli. E’ una vacanza sui generis quella che hanno appena incominciato il pratolano Dante Fabrizi e il sulmonese Costanzo D’Eramo che hanno immortalato il momento anche sulla rete sociale di facebook. All’inizio sembrava uno scherzo o una presa in giro agli amici più cari. E invece no. Detto fatto si sono caricati sull’aereo, partito da Roma Fiumicino e atterrato a Almeria (Spagna) arrosticini e una piccola griglia per non sentire la mancanza dell’Abruzzo anche nel corso della vacanza in terra spagnola. Resteranno solo qualche giorno fuori da casa ma l’episodio conferma che ormai l’arrosticino è il prodotto che viene scelto sempre dagli abruzzesi anche quando devono affrontare uscite fuori porta come queste. “Stiamo partendo con arrosticini e canalina al seguito”- hanno detto ieri i due prima di partire- fieri di esportare un prodotto dell’Abruzzo anche in terra spagnola che potrà essere degustato anche nella pizzeria di un altro sulmonese, Antonio Santacroce, che da un anno ha aperto la sua attività in Almeria.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com