banner
banner

SULMONA –  La mezzanotte arriva e non porta sorprese. Come del resto era prevedibile. Sono scaduti i termini per sottoscrivere documenti di apparentamento in vista del turno di ballottaggio delle elezioni amministrative in programma per domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Nessuna forza politica  si è presentata negli uffici di Palazzo San Francesco. Per cui lo scenario politico per la corsa alla fascia tricolore resta immutato. L’assetto del nuovo Consiglio Comunale non cambierà e da oggi prende il via l’ultima settimana di campagna elettorale. Cinque giorni per tornare in piazza a parlare con gli elettori prima della nuova e ultima chiamata alle urne. Due nomi e due coalizioni in campo. A cercare un apparentamento con il centrodestra era stato nei giorni scorsi il candidato di Sulmona Protagonista, Andrea Gerosolimo, all’indomani del risultato del primo turno che ha premiato Gianfranco Di Piero in termini di preferenze espresse per i candidati sindaco. Dopo il formale “no grazie” del centrodestra, Gerosolimo ha dichiarato chiusa la sua campagna elettorale e ha passato la palla alla sua coalizione che sta andando avanti autonomamente, in ordine sparso, senza accordi formali con il tentativo di ribaltare la forbice dei 700 voti di scarto. Ieri, dopo le dichiarazioni a sorpresa dell’ex assessore comunale Stefano Mariani, il sulmonese Gianluca Petrella che si era candidato come consigliere al primo turno ha rimesso la palla al centro, ritenendo che “è arrivato il momento di mettere da parte le guerre personali e impegnarci tutti insieme per il bene di Sulmona e dei suoi cittadini”. La coalizione Liberamente Sulmona, intanto, inserisce la marcia giusta per percorrere l’ultimo tratto di campagna elettorale in discesa, forte del risultato del primo turno, restando in piazza e portando avanti il lavoro intrapreso. Nulla si dà per scontato tant’è che da tutte le compagini del centrosinistra allargato arriva l’appello al voto per passare al governo della città.  In questa settimana, infine, la politica tornerà anche in tv con le interviste ai candidati a sindaco e i confronti tra le forze politiche.

IL CONSIGLIO COMUNALE CHE VERRA’

CON GIANFRANCO DI PIERO SINDACO: Teresa Nannarone, Mimmo Di Benedetto, Antonella La Gatta e Cristiano Gerosolimo (Pd), Maurizio Proietti, Caterina Di Rienzo, Katia Di Marzio (Sulmona Libera e Forte), Maurizio Balassone (Sbic), Attilio D’Andrea (M5s), Claudio Febbo (Intesa per Sulmona). In opposizione andranno Andrea Gerosolimo (candidato sindaco non eletto), Vittorio Masci (candidato sindaco non eletto), Salvatore Zavarella (Fare Sulmona), Franco Di Rocco (Sulmona al Centro), Luigi Santilli (I Democratici), Antonietta La Porta (Lega)

CON ANDREA GEROSOLIMO SINDACO:  Franco Di Rocco, Stefania Paolini, Simona Fusco (Sulmona al Centro), Salvatore Zavarella, Valentina Valeri (Fare Sulmona), Luigi Santilli, Luciano Marinucci (I Democratici), Massimo Di Paolo (Territorio Futuro), Luisa Taglieri (Avanti Sulmona), Ada Di Ianni (Il Popolo di Sulmona). La minoranza sarà composta da Gianfranco Di Piero (candidato sindaco non eletto), Vittorio Masci (candidato sindaco non eletto), Teresa Nannarone e Mimmo Di Benedetto (Pd) Maurizio Proietti (Sulmona Libera e Forte), e Antonietta La Porta (Lega).

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com