banner
banner

SULMONA – “Sono convinta che il Consiglio di Stato confermerà la sentenza del Tar”. Questa la prima reazione a caldo del consigliere comunale di Forza Italia Elisabetta Bianchi che non ha fatto in tempo a insediarsi sui banchi dell’assise civica che ora deve attendere il nuovo verdetto del Consiglio di Stato, dopo il ricorso depositato dall’ex consigliere Alessandro De Gennaro. “Ho accolto la decisione di Alessandro con molta serenità dal momento che sta esercitando una sua prerogativa di legge”- afferma la Bianchi. “Sotto il profilo personale sono dispiaciuta poiché De Gennaro non riconosce la norma di diritto, continuando a contrastarla. Temo possa rimanere deluso dalle sue aspettative visto che indugia in una strada che non lo porterà a buoni frutti”- aggiunge l’esponente di Forza Italia. Bianchi precisa di non ritenere minimamente scalfita l’autorevolezza della sua azione politica. “Non mi sottraggo al confronto, questo è un percorso necessario per chi ambisce al ruolo di leadership all’interno del partito”- aggiunge la consigliera che non è rimasta sorpresa dalla mossa di De Gennaro. “Me lo aspettavo perché chi frequenta il mondo del diritto non si stupisce”- confessa la Bianchi. In merito alla posizione di Forza Italia, Bianchi conclude facendo sapere che “il partito resta alla finestra a guardare l’esito della vicenda e questo mi mi condurrà alla vittoria più libera e autodeterminata”.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento