banner
banner
banner

Anche la Chiesa diocesana a sostegno delle famiglie più bisognose per affrontare l’emergerzna “caro-bollette”. In occasione delle iniziative legate al periodo dell’Avvento di carità, nelle messe celebrate domenica 11 dicembre nelle parrocchie dell’intera diocesi saranno raccolte offerte a beneficio delle famiglie in disagio, per dare loro sostegno concreto. La colletta s’inserisce in altri momenti di solidarietà cristiana, promosse dalla Caritas diocesana. Dal lunedi al sabato, dalle 10 alle 12, a Casa Zaccheo sarà allestito un mercatino di solidarietà, in collaborazione con il penitenziario sulmonese. Lunedi 19 dicembre il vescovo Michele Fusco promuoverà un pranzo di fraternità nella mensa Caritas, per gli auguri di Natale. Il pranzo sarà preparato, per gli ospiti della Caritas, dai volontari e dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Roccaraso. Dal prossimo 8 dicembre, festa dell’Immacolata, sarà allestito l’Albero delle sciarpe, dei guanti e dei cappelli, da offrire a persone in stato di necessità. “L’Avvento di carità è una proposta di animazione comunitaria per vivere nella solidarietà e nella generosità il tempo che ci prepara al Natale” sottolinea il vescovo Fusco.

banner

Lascia un commento