banner
banner

SULMONA – Va verso la stabilizzazione il contagio di fine estate. Sono 57 le nuove positivitá emerse in giornata sul territorio peligno-sangrino, comprese 6 reinfezioni, distribuite nei vari centri del comprensorio: Sulmona 27, Pratola Peligna 6, Scanno 5, Introdacqua 4, Goriano Sicoli 3, Castel di Sangro 3, Gagliano Aterno 2, Castelvecchio Subequo 2, Secinaro 1, Pescasseroli 1, Opi 1, Molina Aterno 1, Anversa degli Abruzzi 1 Il capoluogo peligno si riveste della maglia nera del contagio, mettendo a referto casi in doppia cifra, anche se il virus torna a fare breccia tra i vari comuni del comprensorio, anche in quelli di villeggiatura. Tuttavia la curva epidemiologica fa registrare una perfetta stabilizzazione con il “referto in fotocopia”. Lo scorso martedì, a quest’ora, venivano annotate proprio 57 positività nella vallata. Non una di più né una di meno. L’escalation dei contagi registrata la scorsa settimana ( 14 giorni or sono erano 41 i contagi refertati) sembra assestarsi anche se il quadro epidemiologico dovrà presto fare i conti con la ripresa dell’anno scolastico e l’allentamento delle misure di prevenzione tra i banchi. Intanto il virus non molla la presa in ospedale poiché nell’odierno bollettino compare una positivitá tra gli operatori socio sanitari del pronto soccorso. Complessivamente sono 1372 gli attuali positivi sul territorio a fronte di sette degenti, solo uno dei quali ricoverato in terapia intensiva.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com