banner
banner

SULMONA – “Prima che si definissero gli scenari sono stata chiamata per l’accordo tra Lega e PD”. A dichiararlo sul palco di Palazzo San Francesco è stata Ada Di Ianni, del Popolo di Sulmona, nel corso del comizio di chiusura della campagna elettorale di Sulmona Protagonista, la coalizione che candida a sindaco, Andrea Gerosolimo, assente per la scelta di silenzio “contro l’odio” e per il passo laterale . La chiusura è stata affidata a cinque rappresentanti della coalizione. Oltre a Di Ianni si sono alternati anche Franco Di Rocco, Valentina Valeri, Massimo Carugno e Luciano Marinucci. I particolari nel servizio di Onda Tg(a.d’.a.)

IL MESSAGGIO DI GEROSOLIMO

“A poche ore dalla fine della campagna elettorale Andrea Gerosolimo ringrazia gli elettori ed invita a votare Sulmona protagonista per una città migliore. “Grazie a coloro che da sempre mi sono vicini senza aver mai ricevuto nulla da me, se non affetto e stima – dice il candidato sindaco – Grazie a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto rivoluzionario, perché parlare di “pacificazione e verità” vuol dire rivoluzionare la nostra città. Grazie a chi è sempre stato con me, ma ha deciso di cambiare strada poiché solo gli sciocchi non cambiano idea e perché le strade si potranno rincontrare. Grazie a tutti coloro, davvero tanti, che hanno deciso di sposare questo straordinario progetto rivoluzionario perché, insieme, con la forza ed il coraggio, lo realizzeremo. Infine, grazie a coloro che mi hanno fatto credere di essere dalla nostra parte ma che, alla fine, hanno tradito, sono persone che ci fanno capire le cose sbagliate della vita e rappresentano gli esempi da non seguire.
La campagna elettorale è terminata e non posso che augurarmi il meglio per Sulmona ed il meglio deve ancora venire. Saranno i 112 candidati a rendere questa città migliore. Sulmona mi ha sempre regalato grandi emozioni e soddisfazioni ed il cuore mi dice che ciò accadrà ancora”

banner

Lascia un commento