banner
banner

SULMONA – L’umiltà vinse la superbia. Prende in prestito le parole di S. Agostino il candidato sindaco di Liberamente Sulmona, Gianfranco Di Piero, per chiudere la sua campagna elettorale nella centralissima piazza Garibaldi. Di Piero si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, ribadendo che la coalizione lavorerá per una Sulmona vivibile, solidale, con pari servizi sociali, con una politica dei rifiuti per invertire la rotta. “Vogliamo dare una prospettiva concreta e reale ai giovani, agli uomini e alle donne di Sulmona”-tuona Di Piero con la sua carica in piazza. Ulteriori particolari nel servizio tv. (a.d’.a.)

banner

Lascia un commento