banner
banner

SULMONA – Non un passo indietro ma uno scatto in avanti per unire le forze e liberare Sulmona. Il medico sulmoese, Paolo Leombruni, rimodula la sua discesa in campo per le prossime elezioni amministrative. Non più candidato sindaco ma candidato consigliere con la colazione del centrodestra guidata da Vittorio Masci. Il perché di questa scelta ? “Ringrazio tutte le persone della città di Sulmona, che venute a conoscenza della mia candidatura a Sindaco per la nostra città , mi hanno riempito di messaggi di incoraggiamento di stima, con il desiderio di voler cambiare.M oralmente grazie a Voi ho già vinto”- scrive Leombruni- ” in questi giorni ho visto più da vicino gli altri candidati a sindaco e la mia decisione è quella di candidarmi a consigliere comunale sostenendo il Sindaco Masci. Non faccio un passo indietro ma ho capito che in questo momento dobbiamo unire le forze per non regalare la città di Sulmona a chi ha solo bisogno di far occupare poltrone da parenti e compari”- precisa il medico che conclude: “sono certo che condividerete la mia scelta. Votare chi nella vita fa della politica un azienda di Famiglia non fa per me.Ringrazio anticipatamente il candidato a Sindaco Avvocato Masci per la correttezza e disponibilità nei miei confronti. Sono certo che mi apprezzerete per aver fatto la scelta giusta e insieme a voi so che non permetteremo a nessuno di far diventare Sulmona terra di conquista”. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com