banner
banner

SULMONA –  Ci sono i fondi per completare l’adeguamento sismico del De Nino-Morandi e per gli interventi da eseguire al Liceo Fermi di Sulmona. Pioggia di milioni per la Valle Peligna e l’Alto Sangro dalla Provincia dell’Aquila che lo scorso 26 maggio ha approvato il bilancio. “L’intento – dichiara il consigliere Ramunno –, per quanto complessa sia la situazione delle province dopo la Legge Delrio del 2014, è stato di intervenire sulle principali urgenze che interessano, innanzitutto, l’edilizia scolastica e la viabilità, attraverso un percorso di lavoro condiviso con le amministrazioni locali e le popolazioni interessate. In particolare abbiamo concentrato il nostro impegno e le disponibilità economiche sulle infrastrutture scolastiche della città di Sulmona, che ha bisogno di plessi moderni, sicuri e all’avanguardia per consentire agli studenti un’adeguata formazione e migliori strumenti per affrontare il mondo del lavoro; per questi motivi abbiamo previsti investimenti per oltre € 3.333.000 nell’edilizia e oltre 3.325.000 euro nella viabilità per un totale di oltre 6.658.000 euro”. Nell’elenco delle scuole rientra il De Nino-Morandi con altri 2,4 milioni stanziati anche se gli interventi, che devono ancora essere appaltati, dovranno essere suddivisi in due lotti dopo sei lunghissimi anni dalla chiusura della sede storica. La Provincia ha stanziato 225 mila euro per la chiusura del portico del Liceo Fermi mentre ci sono interventi per i comuni di Pacentro, Cansano e Campo di Giove sul fronte della viabilità. Di seguito l’elenco completo degli interventi:

EDILIZIA SCOLASTICA

-          completamento dell’adeguamento strutturale alle norme sismiche (FINANZIAMENTO CIPE – Delibera n. 47 / 2009)ITC ed ITG “A. De Nino – R. Morandi” di Sulmona – 2.400.000 euro;

-          adeguamento impianto elettrico, Istituto Alberghiero di Roccaraso per 260.000 euro;

-          adeguamento antincendio ai fini del CPI (Finaziamento CIPE – Delibera N. 32 / 2010 e N. 6 / 2012), Istituto Alberghiero di Roccaraso per 200.000 euro;

-          chiusura del portico del Liceo Scientifico “E. Fermi” di Sulmona per 255.000 euro;

-          manutenzione straordinaria della Casa Cantoniera di Roccaraso – Loc. Aremogna per euro 218.656.

VIABILITA’

 

-          SP 54 “di Fonte Romana” – Comune di Campo di Giove  – Regimazione acque meteoriche. con previsione di stanziamenti pari a € 120.000;

-          SP 60 “Marsico-Sannitica” – Lavori di risanamento movimenti franosi per € 280.000;

-          Restauro del muro di sottoscarpa dal Km. 6+000 al Km. 6+120 lato sinistro della S.P.12 Frentana in Comune  di Cansano  per € 560.000;

-          S.P. 54 “di Fonteromana” – Lavori di regimazione delle acque al Km 4+800 c.ca. per € 115.000;

-          S.P. 99 “di Pettorano” – Comune di Pettorano sul Gizio – Sistemazione versante in frana Km. 2+100 per € 200.000;

-          S.P. 13 “Morronese” – Comune di Pacentro- Ripristino funzionalità e messa in sicurezza al Km 0+300 per € 500.000;

-          S.P. 55 “di Pescocostanzo” – lavori urgenti di risanamentio del corpo stradale ammalo rato in tratti saltuari – 1 lotto funzionale – per € 450.000;

-          S.P. 112 “dell’Ancinara” – Lavori di risanam,ento del piano viabile e protezioni laterali per € 100.000;

-          S.P. 99 “di Pettorano” – Comune di Pettorano sul Gizio – Lavori urgenti di riparazione del ponte della S.P. 99 che attraversa la strada statale n. 17 per € 150.000;

-          SR 261 “Subequana” – Lavori di riqualificazione generale del corpo stradale messa in sicurezza del guard-rail in tratti alterni dal Km. 11 al Km. 35+710, per € 300.000;

-          SR 509 “di Forca D’acero” – Lavori di messa in sicurezza muri di sostegno e protezioni marginali in tratti alterni per  250.000;

-          SP 17 “del Parco Nazionale d’Abruzzo”   Lavori di riqualificazione generale e messa in sicurezza dei guard – rail di sicurezza in tratti alterni per € 300.000; (a.d’.a.)

Lascia un commento