banner
banner

SULMONA – Un metro e settantacinque,  brizzolato, cappotto nero e camicia bianca. Dall’aspetto sembra davvero una persona per bene, distinta. Un vero professionista. Non a caso, per borseggiare gli esercenti del centro storico, l’uomo si è finto un chirurgo estetico. E’ accaduto questa mattina, nel centralissimo corso Ovidio nei pressi di piazza Plebiscito , dove un uomo sulla sessantina ha rubato denaro contante dal portafogli di una commessa che lavora in un esercizio che vende articoli per la casa. Il 60 enne è entrato nell’attività e ha cominciato a chiedere informazioni su alcuni ordini fatti in precedenza. È quindi iniziato il dialogo con la malcapitata che rispondeva al cliente “garbato e gentile”.  Con una scusa il 60 enne sarebbe riuscito a distrarre la donna, il tempo necessario per mettere le mani in borsa e sottrarre il denaro custodito nel portafoglio. Appena cinquanta euro. Ma non è il bottino che preoccupa quanto il gesto. La vittima ha raccontato tutto ai Carabinieri e ha sporto regolare denuncia in caserma, mettendo in guardia gli altri esercenti. I militari stanno cercando di risalire al “maestro” dei furti. Altro che chirurgo.  Nella zona sono installate anche alcune telecamere di videosorveglianza.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento