banner
banner
banner

SULMONA – Chiedere il riconoscimento dello status di “mercato storico”, visto che quello di Piazza Garibaldi è stato istituito da quasi ottocento anni. Sono gli ambulanti del mercato in queste ore a rilanciare la proposta che sarà al centro di un’assemblea convocata dall’Anva Confesercenti per giovedì 10 novembre alle ore 17 nella sede dell’Officina dei Sapori Cescot in via Marcante. “ Il riconoscimento di mercato storico, legato anche alla professionalità degli operatori ed all’anzianità delle imprese, potrebbe essere una spinta al rilancio reale del mercato in una delle piazze più belle dell’Italia”- spiegano Marco Bighencomer, Franco Liberatore e Sabino Presutti- rappresentati regionali della sigla sindacale. Altro argomento che sarà discusso nell’assemblea è la famosa ristrutturazione del mercato, problematica bisognosa di un confronto, dal momento che quasi la metà degli esercenti hanno fatto le valigie. “Sarà un’occasione di dialogo ma anche di analisi dell’andamento del mercato e delle ipotesi di rilancio anche e soprattutto alla luce di quanto previsto dalla Direttiva Bolkestein, della L.R. 30/2016 e del nuovo regolamento comunale”- concludono gli ambulanti.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento