banner
banner

SULMONA – Sono 29 le positività confluite nel referto tre in uno, comprese 9 reinfezioni, così distribuite sul territorio: 13 Sulmona, 4 Castel Di Sangro, 2 Roccaraso, 2 Scanno, 2 Molina Aterno 1 Pratola Peligna, 1 Pescasseroli, 1 Villalago, 1 Bugnara, 1 Rivisondoli, 1 Campo Di Giove. Nello specifico sono ben undici i comuni del comprensorio colpiti nelle tre giornate ma le odierne rilevazioni risentono del crollo dei tamponi che hanno fatto festa. Nella giornata di Natale si sono registrate 24 positività di cui 8 ripositivizzazioni. Un solo contagio si è registrato a Santo Stefano mentre oggi nel bollettino compaiono quattro casi. Nulla in confronto alle 76 positività annotate sui registri Asl dal 18 al 20 dicembre ma il termine di paragone non regge proprio per via dello scarso numero di test eseguiti. Sotto l’albero nel primo Natale del post emergenza c’è stata sicuramente più tranquillità, vista la gestione pressocchè fai da te del Covid. Un occhio di riguardo resta per le strutture sensibili. Nel bollettino tre in uno si contano due contagi tra sanitari di cui uno operante in clinica dove il virus continua a fare breccia. Complessivamente 393 gli attuali positivi sul territorio, compresi 6 degenti, tutti ricoverati in area medica..

banner

Lascia un commento