banner
banner

SULMONA – Formalmente la curva epidemiologica risulta in calo ma il cosiddetto referto due in uno appare condizionato dallo scarso numero di tamponi che, come ogni giorno rosso sul calendario, hanno fatto festa. Sono 30 le positività confluite nel doppio bollettino, in attesa della refertazione delle ripositivizzazioni che saranno comunicate nella giornata di lunedì. Nello specifico 21 contagi sono stati riscontrati nella giornata di ieri e altri 9 oggi: 13 Sulmona, 6 Pratola Peligna, 2 Vittorito, 2 Roccaraso, 1 Raiano, 1 Castelvecchio Subequo, 1 Corfinio, 1 Prezza, 1 Introdacqua, 1 Pescasseroli, 1 Castel Di Sangro. Il contagio resta diffuso poiché abbraccia undici comuni del comprensorio peligno-sangrino. La scorsa settimana tra il 30 e il 31 dicembre erano state accertate 41 positività. Ma il raffronto, come detto, non regge. La curva epidemiologica sembra aver retto all’effetto Natale anche se ogni rilevazione risulta inquinata dalla tendenza al tampone fai da te, viste le nuove disposizioni del governo. Complessivamente sono 393 gli attuali positivi sul territorio, compresi nove degenti. Tutti in area medica.

banner

Lascia un commento