banner
banner

L’AQUILA – A causa della rottura alla tubazione principale Ferriera nella Marsica, si sono persi quantità impressionanti di acqua potabile tra Aschi e San Sebastiano. La segnalazione è arrivata da Sergio Rozzi, responsabile dell’Associazione “Erci team onlus” mentre passeggiava lungo il fiume Giovenco. Rozzi informa il Forum H2O che subito si esprime in una nota: “Ringraziamo Rozzi per la segnalazione ed invitiamo la CAM e verificare ed intervenire immediatamente per riparare il guasto che, pare, sia stata segnalata da molto tempo agli amministratori. E visto che queste situazioni si ripetono è inconcepibile spendere i fondi in arrivo dall’Europa o dallo Stato per gli impianti da sci o nuove strade. Bisogna destinarli a depuratori, scuole, ospedali ed altri edifici pubblici.

Lascia un commento