banner
banner

SULMONA – Ha conquistato soprattutto i giovani il 34esimo Sulmona International Film Festival che domani calerà il sipario su un’edizione rinnovata nel nome e nella formula, che ha aperto al mondo e ha scelto il cortometraggio come protagonista sul grande schermo. Per la prima volta nella storia del Festival, sono state coinvolte le scuole in maniera attiva: nelle due matinèe in programma, 500 studenti del Polo Umanistico e del Polo Scientifico Tecnologico di Sulmona hanno partecipato alle proiezioni in veste di giurati speciali, con il compito di selezionare 10 film e assegnare il “Premio Siff Studenti” al miglior corto italiano. Un modo per far avvicinare al mondo del cinema i giovani, che potranno essere nuova linfa vitale del Festival. “Siamo contenti di aver riscontrato entusiasmo tra i ragazzi che hanno partecipato con grande impegno e serietà” hanno affermato Marco Maiorano, Pierlorenzo Puglielli, Carlo Liberatore e Patrizio Maria d’Artista, componenti dell’associazione Sulmonacinema, organizzatori del Siff. Il Siff, dunque, ricomincia dalle scuole e indovina la formula. Cerimonia di chiusura domani, domenica 6 Novembre, nel cinema Pacifico a partire dalle ore 18. (Red)

banner

Lascia un commento