banner
banner

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata dall’Ingv con epicentro 4 km a sud di Capitignano (L’Aquila) alle 22:58, a 10 km di profondità. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione all’Aquila capoluogo ed ha creato fibrillazione soprattutto perchè si è verificata nel bel mezzo dell’emergenza Coronavirus. Fortunatamente si è trattato solo di uno spavento. (a.d’.a)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com