banner
banner

SULMONA- Cinquanta bugnaresi fuori sede tornano nel paese di origine. Alla vgilia della Reùnion di Bugnara, un folto gruppo di italo-americani sono stati accolti questa mattina in aula consiliare, dal Sindaco Gianfranco Di Piero, bugnarese d’origine, dall’Assessore Rosanna Tuteri e dalla Consigliera Teresa Nannarone. Un entusiasmo particolare hanno manifestato per l’incontro il Sindaco e la Consigliera Nannarone, entrambi originari di Bugnara. Citando il filosofo Giuseppe Capograssi che scrisse che “proprio per il ritorno si benedice il valore del distacco”, il Sindaco ha sottolineato il significato della riscoperta delle radici messo in luce da questo incontro e dalla reùnion, promossa da Marianna Nolfi, Consigliera comunale a Bugnara. Anche la Consigliera Nannarone e l’Assessore Tuteri hanno rilevato l’importanza di questo ritorno alle proprie origini, per riannodare le fila di quegli affetti e di quei rapporti che subirono il distacco inevitabile a causa dell’emigrazione degli ascendenti di tante famiglie che oggi vivono Oltreoceano.

Lascia un commento