banner
banner

ALANNO – Se sul Colle Savente l’allarme è rientrato già nella prima serata di ieri nonostante il presidio assicurato sul posto dalla protezione civile, nel pescarese la situazione incendi di fine estate si fa più complicata. Un vasto incendio si è sviluppato nella zona adiacente la diga di Alanno, al confine con Scafa e Torre de’ Passeri. Fiamme alimentate velocemente dal forte vento. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri della compagnia di Popoli che sono intervenuti per accertare la natura dell’evento. L’incendio è visibile dall’autostrada, molte le segnalazione arrivate al 115. Il rogo al momento è circoscritto a una zona di campagna, la frazione Costa delle Plaie: non minaccia abitazioni. Per il presidio e per il supporto alle squadre da terra sono state già allertate le squadre di protezione civile della valle Peligna.

banner

Lascia un commento