banner
banner

SULMONA – Non Maurizio Gentile come auspicato e annunciato in precedenza ma Giulio Del Vasto, Direttore territoriale produzione di Ancona e Ciro Napoli, Referente di Progetto della Direzione Investimenti progetti Sud. Per il progetto della bretella ferroviaria a Santa Rufina arriva il giorno della verità. Il sindaco Annamaria Casini ha convocato un incontro pubblico a Palazzo San Francesco per mercoledì 7 marzo alle ore 17. “Un confronto molto importante, al quale sono invitati tutti i cittadini per parlare di un tema molto sentito e rilevante per il futuro di questo territorio” afferma il sindaco Annamaria Casini “questo incontro pubblico era stato annunciato in occasione di una conferenza stampa lo scorso dicembre, in cui avevamo riferito del contenuto della lettera ricevuta dall’amministratore delegato di Rfi, Maurizio Gentile, in risposta alla mia richiesta di chiarimenti sulla questione della bretella ferroviaria di Sulmona”. Gentile spiegò al sindaco che si tratta di un investimento di dieci milioni di euro per un progetto che non penalizza la stazione di Sulmona e sarà realizzato in 900 giorni. Per collegare la nuova fermata alla provinciale 51, tra Sulmona e Pratola, sarà realizzato un sottopasso di 69 metri e davanti alla nuova fermata sarà realizzato un parcheggio di 2700 metri quadrati. Interventi consistenti sono anche previsti per la stazione centrale, con nuove rampe, ascensori, marciapiedi, il servizio wi-fi free ed altri interventi di tecnologia avanzata, per un complessivo restyling. Ma il territorio vuole capire meglio. Da qui la necessità di un incontro pubblico.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com