banner
banner

PETTORANO SUL GIZIO – Integrazione e inclusione sociale sono le parole chiave per il comune di Pettorano sul Gizio. Ieri la giunta guidata dal sindaco Pasquale Franciosa ha varato un progetto di volontariato in attività di utilità sociale con cinque ragazzi migranti ospiti del centro accoglienza “La Quercia”. “E’ il naturale prosieguo del percorso avviato mesi fa con l’associazione Ubuntu” afferma il primo cittadino ” teso a favorire il naturale inserimento degli ospiti del centro accoglienza nel tessuto sociale del paese. Speriamo che questa iniziativa produca ottimi frutti per il futuro e che sia ben vista dai cittadini pettoranesi che hanno dimostrato di saper accogliere persone in difficoltà“. Pettorano si è già mostrata una realtà capace di integrare i migranti nel tessuto sociale della comunità, soprattutto dal punto di vista sportivo e culturale.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com