banner
banner

INTRODACQUA – È stata intitolata a Rino Panza, ex sindaco, una sala polivalente dell’ antico palazzo D’Eramo di Introdacqua. Nella cornice storica del palco naturale che sorge tra le due chiese al centro del paese,in prossimità della scalinata di piazza Attilio Susi,ieri sera è stato ricordato il maestro,saggista,poeta, compositore, artista poliedrico e amato. Per l’occasione,si è ricomposto e rigenerato il coro che il maestro Panza dirigeva,oggi diretto da una sua allieva la maestra Marilena Monaco. Cinque i brani eseguiti da Zi Pasquale a Vola Vola,tra la commozione della moglie Michelina,della figlia e del nipote e di tutti i suoi “allievi”. Successo di pubblico che ha apprezzato la performance canora e musicale di Ezio Filiale al basso,Lino Faiella alla chitarra e Carlo Giammarco alla fisarmonica. Giovani,belli e brillanti i presentatori Rosario Ciacchi e Benedetta Cutarella che ha fornito una versione in inglese per i tanti turisti anglofoni presenti. “Un momento emozionante, importante ma anche goliardico,come il maestro avrebbe gradito,ha detto il sindaco di Introdacqua,Cristian Colasante” che ha scoperto la lapide insieme alla moglie,tra le note di Vola Vola e gli applausi dei tanti presenti. (Barbara Zarrillo)

banner

Lascia un commento