banner
banner

SULMONA – Regge la curva  epidemiologica all’effetto del ferragosto e delle nuove rimpatriate. Almeno per il momento. Sono 37 le nuove positività confluite nel bollettino odierno, comprese 6 reinfezioni, così distribuite:   Sulmona 14, Castel di Sangro 3, Cocullo 2, Vittorito 1, Villetta Barrea 1, Roccaraso 1,Raiano 1, Prezza 1, Pescocostanzo 1 Pescasseroli 1 Introdacqua 1, Goriano Sicoli 1, Bugnara 1, Barrea 1, Ateleta 1. Un contagio equamente distribuito in base alla densità della popolazione e ai flussi turistici. Dopo il nuovo balzo della giornata di ieri, non proprio apparente viste le più alte rilevazioni del post festa (martedì e mercoledì), la curva torna a scendere. Lo scorso giovedì si erano registrate 59 positività. Tuttavia bisogna fare ancora i conti con i postumi del ferragosto, tenendo conto del periodo medio di incubazione del virus. Il weekend inoltre si presenta ricco di eventi, più o meno grandi, per cui per parlare di fine di ondata estiva è ancora presto. A fare i conti con il Covid è ancora una volta l’ospedale di Sulmona. Nelle ultime ore è stata messa a referto la positività di un’infermiera del 118 e del pronto soccorso. L’allerta per i luoghi sensibili del territorio non è del tutto cessata. Complessivamente sono 1594 gli attuali positivi sul territorio a fronte di appena sei degenti di cui uno in rianimazione. Ritarda l’aggiornamento sulle nuove guarigioni, refertate ma non ancora rese note per via delle ferie estive e della carenza di personale che fa capo alla prevenzione aquilana.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com