banner
banner

SULMONA – Avvicinare gli studenti alla giustizia. Questo il senso della “Giornata Europea della giustizia civile”, celebrata stamane al Liceo Mazzara dagli alunni del Polo Umanistico che si sono ritrovati a tu per tu con il Consiglio Notarile. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto sulla legalità che da diversi anni vede l’Istituto Ovidio coinvolto in numerose attività e per veicolare il concetto di legalità e di giustizia civile e del ruolo del notaio nel contesto italiano ed europeo. “La giustizia effettivamente non è lontana dai giovani”- spiega la docente Boschiero- “è importante come cittadini crescere consapevolmente”. Nel corso del dibattito, fra gli altri, è intervenuto il Presidente del Consiglio Notarile Vittorio Altiero che ha presentato i principi fondamentali del diritto europeo nonché i possibili sbocchi professionali per gli operatori del diritto. Il fatto che il tema della giustizia sia entrato nei banchi di scuola è quasi profetico in una giornata dove si è parlato di presunto assenteismo al Comune di Sulmona, l’esatto contrario della legalità.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento