banner
banner

È entrata in vigore la nuova zona a traffico limitato denominata “Ztl 3”, compresa tra corso Vittorio Emanuele, via Fortebraccio e piazza Santa Giusta. Lo rende noto l’assessore Laura Cucchiarella precisando che sarà mantenuto aperto alla circolazione l’asse viario formato da via Santa Giusta e via delle Grazie, per garantire il collegamento tra la zona della Villa Comunale e quella di San Bernardino. Per accedere alla nuova zona a traffico limitato i residenti e le altre categorie previste dal regolamento di Polizia municipale dovranno essere muniti del Citypass; il permesso può essere richiesto online attraverso il portale dedicato “CitypassAQ”, raggiungibile all’indirizzo https://serviziweb.comune.laquila.it o tramite il link presente sulla home page del sito istituzionale del Comune dell’Aquila. Per accedere al servizio si deve disporre dello Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o delegare una persona che ne sia in possesso a presentare la richiesta.

“A tal proposito – spiega l’assessore Cucchiarella – si coglie l’occasione per ricordare che a fine mese scadono i Citypass 2022 per la circolazione nelle zone a traffico limitato, aree pedonali e zone a rilevanza urbanistica e che, pertanto, è necessario presentare, sempre attraverso il portale CitypassAQ, la domanda di rinnovo per l’anno 2023. Nell’ottica di una semplificazione della gestione della sosta nelle aree riservate ai residenti si è proceduto ad una razionalizzazione delle zone di rilevanza urbanistica vigenti, individuando due sole aree denominate “ZRU 1” e “ZRU 2” divise dall’asse corso Vittorio Emanuele/corso Federico II, all’interno delle quali i titolari di Citypass Residenti potranno usufruire di tutte le aree di sosta ad essi riservate”.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet del Comune dell’Aquila, sezione Servizi, pagina “Polizia Municipale – Notizie viabilità e accesso centro storico”, oppure è possibile richiederle via mail all’indirizzo citypass@comune.laquila.it

banner

Lascia un commento