banner
banner

Stamani, al Centro Diurno psichiatrico dell’Aquila, è stato inaugurato lo spazio espositivo permanente all’interno del terminal di Collemaggio. Spazio curato dagli stessi ospiti del centro psichiatrico e messo a disposizione gratuitamente. A tagliare il nastro, il sindaco Biondi e il professor Rossi, responsabile del DSM della Asl1. I lavori realizzati a mano dagli ospiti erano già stati esposti all’interno dei supermercati. Le donazioni saranno poi utilizzate per la produzione di altri lavori frutto delle attività del Centro diurno psichiatrico. “Come amministrazione abbiamo ritenuto fosse importante dare un segnale di vicinanza e sostegno alle attività svolte dal Centro diurno per mostrare come il percorso terapeutico condotto al suo interno possa esprimersi anche attraverso la creatività e la manualità, in un luogo molto frequentato quotidianamente, affinché quante più persone possibili possano essere sensibilizzate su un tema delicato come quello della salute mentale. Oggi i lavori dei ragazzi hanno finalmente un luogo definitivo che, sono certo, motiverà ancora di più alla produzione e al sostegno da parte dei cittadini dell’Aquila che ringrazio già adesso del loro sostegno”, le dichiarazioni del primo cittadino.

Lascia un commento