banner
banner

L’Aquila si veste di spiritualità e si prepara ad accogliere il Santo Padre, Papa Francesco che domani, per la prima volta in 728 anni, aprirà la porta della Basilica di Collemaggio per l’indulgenza plenaria. L’organizzazione è imponente:

– servizio gratuito di bus navetta di collegamento dei parcheggi di interscambio con i luoghi di interesse della visita del Santo Padre

– disposta la modifica dell’itinerario con l’inserimento di una fermata su viale Gran Sasso d’Italia per chi deve raggiungere Piazza Duomo.

– il servizio è stato potenziato, portando il numero totale di mezzi impiegati da 10 a 13. Si tratta di autobus riservati esclusivamente al servizio speciale per la visita del Papa e percorreranno il seguenti itinerario: centro commerciale L’Aquila – centro commerciale Globo – statale 17 (deposito Ama) – impianti sportivi di Centi Colella – Tecnopolo, via Mulino di Pile – Statale 17 – viale Corrado IV (piazza d’Armi) – viale 25 aprile – stazione ferroviaria (via Eusanio Stella) – viale 25 aprile – viale della Croce Rossa – via Alcide De Gasperi – via Ignazio Silone – via D’Ascanio – parcheggio Amleto Cencioni (a fianco dello stadio di Acquasanta) – via Panella – viale Gran Sasso – via Strinella – terminal di Collemaggio. Stesso percorso, in senso contrario, al ritorno.

– tra le 5.30 e le 9 del mattino di domani 28 agosto è prevista una partenza dal parcheggio dell’Aquilone ogni 10 minuti, dalle 9 alle 16 una ogni 20 minuti, sempre dal parcheggio dello stesso centro commerciale. Chi proviene da fuori città utilizzando il servizio di trasporto extraurbano della Tua potrà usufruire delle coincidenze con le navette dell’Ama al parcheggio Cencioni.

– 10 parcheggi che consentiranno la sosta a 2.710 posti auto, ricavati al centro commerciale L’Aquilone (500 posti), centro commerciale Globo (500 posti), deposito dell’Ama in via Campo di Pile (100), piazzale Grande Torino, impianti sportivi di Centi Colella (100), Tecnopolo (315), piazzale Sandro Pertini a Pile, ingresso secondario del Tecnolopolo (260), via Eusanio Stella a Pile (150), via Mezzanotte/via Francesco Savini (135), piazzale Giuseppe Porto, area est della città (250), piazza d’Armi (400). Quanto al tunnel di collegamento tra il terminal di Collemaggio e piazza Duomo, domani sarà chiuso per tutta la durata della vista del Papa. Negli altri giorni, è aperto dalle 6 alle 24, per il periodo della Perdonanza fino alle 2 del mattino successivo.

– modifiche alla viabilità, in base all’ordinanza della polizia municipale, in piazza Duomo, corso Federico II, viale Crispi, viale Collemaggio e in tutte le strade confluenti sulle suddette aree, a partire dalle 20 di oggi, sabato 27 agosto, e fino alle 14 di domani, domenica 28 agosto, sarà in vigore il divieto assoluto di transito e sosta.

– a partire dalle 5 di domattina sarà vietato il transito sulle principali arterie che raggiungono il centro storico; nel dettaglio:

• via XX Settembre, dal tribunale in direzione centro, con eccezione per i residenti fino a via Sant’Andrea;

• via Porta Napoli, dall’incrocio con via Ponte Rasarolo in direzione centro, con eccezione per i residenti fino a via Piave/via Cadorna;

• via Girolamo da Vicenza, dall’incrocio con la statale 17 al tunnel di Collemaggio, in entrambe le direzioni, senza eccezioni;

• via Fontesecco/Sallustio, da via XX Settembre in direzione centro, con eccezione per i residenti.

– nella stessa fascia oraria sarà chiusa via Strinella in direzione Collemaggio, con eccezione per i residenti fino all’altezza di via Avezzano; quest’ultima costituisce via di accesso per la zona di via Montorio al Vomano, con uscita su via Chieti.

Per quanto riguarda l’area dello stadio Gran Sasso d’Italia, dove atterrerà l’elicottero del Santo Padre, si informa che in via Amleto Cencioni, nel parcheggio dello stadio e nei parcheggi adiacenti il cimitero monumentale, in via Montorio al Vomano e in via della Crocetta, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione dalle 16 di oggi alle 14 di domani. Inoltre, le stesse aree saranno interdette al transito a partire dalle 5 di domattina e sempre fino alle 14. Il quartiere Torretta sarà accessibile da via del Torcituro, in entrata e uscita.

 posti auto per i diversamente abili verranno riservati a largo Pischedda (35) e ai piani -2 e -3 del parcheggio di Collemaggio, in ragione di un posto ogni 20. Ma se le richieste dovessero superare il numero previsto, detti posti saranno aumentati.

– dalle 24 alle 12 di domani dovranno rimanere chiusi negozi e pubblici esercizi che si trovano lungo l’itinerario di Papa Francesco, segnatamente da corso Vittorio Emanuele (incrocio con via Sallustio), passando per piazza Duomo, corso Federico II, viale Francesco Crispi, compresa la villa Comunale e fino all’arrivo a Collemaggio. Inoltre, dovranno essere rimossi tavolini e suppellettili (possono rimanere le pedane e gli ombrelloni che però dovranno essere chiusi).

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com