banner
banner

SULMONA – Un incontro urgente con il Direttore Generale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila Rinaldo Tordera per fare chiarezza sui lavori da eseguire per la costruzione del nuovo nosocomio. Lo hanno chiesto ieri in assemblea le single sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Nursind alla luce della riorganizzazione della rete ospedaliera e del nuovo piano sanitario regionale per l’ospedale dell’Annunziata. “Vogliamo sapere a che punto sono i lavori per la realizzazione dell’ala nuova e quando saranno portati a compimento”- spiegano i sindacati. “Al Manager della Asl chiediamo un confronto perché ci aggiorni sul cronoprogramma che d’ora in avanti vorrà seguire l’azienda sanitaria”, aggiungono. Tordera intanto ha tenuto un sopralluogo presso l’ospedale di Sulmona lo scorso 29 agosto. Sul recupero dei lavori per l’edificazione del nuovo ospedale, rimasti fermi per mesi, ci sarebbero rassicurazioni ma per il momento ancora bocche cucite dal Direttore Generale. L’ultimo incontro ufficiale con il sindaco Annamaria Casini risale a metà agosto dove il Manager Tordera aveva dato rassicurazioni sul reparto di diabetologia, acquisto di risonanza magnetica, introduzione di una unità operativa complessa territoriale di anestesia e rianimazione, potenziamento del punto nascita con un’unità in più di dirigente medico, attivazione del reparto di lungodegenza e indizione dell’avviso per ricoprire il ruolo di direttore dell’unità operativa complessa di medicina generale.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com