banner
banner

Mattinata movimentata stamane davanti il Liceo Artistico Bellisario. Dopo la notizia di un probabile tampone positivo per un insegnante, il secondo che è uscito dal servizio per motivi legati al coronavirus, molti studenti hanno deciso di non entrare a scuola: i maggiorenni hanno ripreso i mezzi pubblici autonomamente e si sono allontanati da scuola mentre i minorenni si sono divisi tra quelli che hanno contattato i propri genitori e quelli che invece hanno deciso di entrare a scuola.

La direzione dell’istituto avrebbe comunicato che erano solo due le classi a rischio mentre nelle altre si poteva frequentare senza problemi.

Ma dinanzi queste notizie caotiche e frammentate, i ragazzi si sono ritrovati disorientati e irritati, tanto che è dovuta intervenire la Polizia. I ragazzi lamentavano il fatto di non essere stati avvisati già ieri sera e che la responsabile dell’istituto davanti ai cancelli abbia preso l’impegno di sanificare le classi già entro domani.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com